Casciana Terme - Pisa - Guida Turistica

CERCA ALBERGHI
Alberghi CASCIANA TERME
Check-in
Check-out
Altra destinazione

Cascianatermehotel.it la guida della cittadina
.: INFORMAZIONI

Paesaggio Adagiata sulle morbide colline pisane, Casciana sorge splendida come un capolovoro inaspettato. Un piccolo borgo dai contorni verdi e sereni, con case antiche e soleggiate ed un grande tesoro nascosto: l'acqua.

Il toponimo Casciana deriva dal nome di persona latino Cassius, col significato quindi di "terreno di Cassio". La località è però citata per la prima volta col nome di Acqui alla fine del IX secolo, con riferimento alle caratteristiche termali del posto. Il paese si chiamò Bagni di Casciana fino al 1956 quando assunse il nome attuale.

Il paese è conosciuto soprattutto per l'impianto termale che usufruisce delle acque calcico-sulfuree a 37C costanti. Si narra che l'acqua termale fu scoperta dalla contessa Matilde di Canossa. Ella aveva un merlo piuttosto anziano e malmesso, con le piume grigiastre per l'età. Un giorno la contessa notò che il merlo si muoveva sempre meglio e le sue piume erano tornate di un colore nero intenso e il becco giallo brillante. Fece seguire il merlo nelle sue "uscite" mattutine. Scoprì che il merlo ogni mattina volava a mettere le zampette in una strana "acqua fumante". Anche la contessa volle provare a immergersi nelle miracolose acque. E in pochissimo tempo ne trasse benefici. Decise quindi di costruire alcune vasche, primo inizio degli impianti termali che oggi possiamo ammirare. Fino al 1927 le terme erano di proprietà del Comune di Lari.


.: EVENTI
Foto Paesaggio

Festa patronale (3 Maggio).

Casciana fiorita (mostra concorso di balconi fioriti).

La "via dell'arco" (mostra pittorica).

Il Presepe Vivente (il sabato prima di Natale).